Privacy!

Ciao a tutti.
Apro questa discussione qui nel caso non andasse bene sentitevi liberi di cancellare .
Pensando bene noi quando scriviamo diamo il nostro indirizzo ma siamo così certi che tutti ne facciano un uso corretto ?
Vi è mai capitato di essere “molestsati” o infastiditi da persone che utilizzano tutto questo mondo in un modo sbagliato ?
Grazie per eventuali risposte anche in privato se volete .

Io non ho mai avuto brutte esperienze, ma certo a pensarci non sappiamo mai completamente dove andrà a finire il nostro indirizzo e che uso ne sarà fatto :expressionless: Diciamo che si basa un po’ sulla fiducia - su Postcrossing come su qualunque altro luogo in cui condividiamo indirizzi per fare corrispondenza.

Credo possa essere una discussione interessante - ovviamente siamo tutti qui, quindi pieni di fiducia :slight_smile: ma è interessante sentire esperienze e commenti al riguardo.

1 Like

Ciao Giorgia. Sono un membro qui da 10 anni. Non ho avuto alcun problema con il rilascio del mio indirizzo. A volte, ho visto donne omettere il loro cognome quando viene fornito un indirizzo.

2 Likes

Grazie per aver raccontato le vostre esperienze :hugs:
Devo dire che con Postcrosser del resto del mondo anche per me al momento nessuna esperienza negativa .
Con quelli italiani invece mi stanno venendo alcuni “dubbi” .
Grazie @CaptainSoul omettere il cognome mi sembra un idea molto intelligente.

Io in effetti ho sempre omesso il cognome (non so perché valga solo per le donne? ;)) - ho sempre vissuto in posti dove non è necessario includerlo nell’indirizzo (se ne è parlato in un altro thread qui sul forum).
Una volta sono stata velatamente criticata, come se fosse poco educato “presentarsi” solo col nome, ma se non è una questione burocratica o di lavoro non lo trovo necessario (per esempio, se ci conosciamo, che ne so, in vacanza o in un bar, non ci presentiamo subito con nome e cognome di solito…)

1 Like

I miei diversi indirizzi sono in giro da più di 40 anni e non ho mai avuto un solo problema :blush:
Mi rendo conto che sono un dinosauro, ma ai miei tempi :grin: si facevano scambi e corrispondenza tramite annunci sui vari giornaletti, che voleva dire avere il tuo indirizzo stampato e sotto gli occhi potenzialmente di chiunque (a differenza di Postcrossing, in cui l’indirizzo va alla singola persona), e nonostante questo non ho mai avuto nessuna brutta esperienza.
Probabilmente sono io che penso sempre il meglio delle persone :blush: ma sono ragionevolmente fiduciosa nella nostra piccola comunità :blush:
(ma adesso ditemi: non posso essere l’unica così vecchia da avere fatto scambi tramite gli annunci sui giornaletti, vero? Vero? :grin: )

2 Likes

Presente! L’ho fatto anch’io! Certo non ho mai messo io il mio indirizzo, ma ho scritto ad altre bambine/ragazzine che avevano messo un annuncio. Ricordo che una di loro ricevette troppe risposte e decise di mettere in contatto tra loro alcune delle sue troppe risposte… tra queste io e un’altra ragazza, con la quale ci siamo poi scritte frequentissimamente per molti anni… Ora ci sentiamo solo con qualche messaggio ogni tanto, ma lo trovo molto bello, la vita e’ cambiata e non siamo piu’ amiche di penna ma abbiamo questo ricordo e l’opportunita’ (quella si’, tramite i moderni mezzi istantanei) di scambiare qualche parola e aggiornarci anche se di rado :slight_smile:

2 Likes

Ciao Elisabetta non sei l’unica che scriveva da adolescente trovando annunci sui "giornaletti " :joy:
Devi tenere conto che ai "nostri " tempi non esistevano i social …
Quindi ora tramite social si possono fare molte più cose…
Cercare info su persone per altri scopi che ne sai.
Si cerca sempre di credere alla buona fede ed andare in fiducia :stuck_out_tongue_winking_eye:
Penso che per una donna un pò più di accortezza ci possa stare .

1 Like

Sono su Postcrossing dal 2012, qualche tempo dopo ho iniziato a fare scambi su FB. Mai avuto problemi per fortuna :slight_smile: Mi ero posta la stessa domanda prima di iscrivermi qui, ma non avendo trovato recensioni negative mi sono fidata :slight_smile: Poi se gli indirizzi finiscono chissà dove, non saprei, ma molestie niente. Ho solo avuto problemi con swapper disonesti :sweat_smile:

1 Like

Ciao a tutti, confermo anch’io quanto detto da chi mi ha preceduto. Io scambio materiale filatelico con tutto il mondo da trent’anni tramite liste stampate o siti (compreso Postcrossing), non sono una donna ma non ho mai avuto problemi di nessun tipo, al massimo qualche pubblicità di vendita. Credo ci siano più problemi dai social o dalle carte dei supermercati per la profilazione dei dati personali. :postbox:

1 Like

Io sono iscritta dalla fine del 2011. Ho sospeso l’invio per un bel po’ e da quando ho ripreso, ho fatto anche qualche swap diretto. Dopo essere stata contattata da un postcrosser cinese, Fb mi ha avvertito di un tentativo di accesso dalla Cina. Non so se sia stato un caso, ma prima non mi era mai successo. Per il resto tutto ok.

1 Like

Iscritta dal 2012, non ho mai avuto problemi con gli indirizzi e neppure con gli scambi, e sì che ne ho fatti quasi 700! Diciamo che qualche volta sono incappata in swapper poco corretti di cui ho creato una mia “black list” privata e con cui non scambierò più nulla.
Per sicurezza, talvolta anch’io ho usato solo il nome.
Ma poi penso… il nome di mio marito è sull’elenco telefonico…meno privato di così! :smiley: